it

Tutti prima o poi impariamo che la vita non va sempre come vogliamo, che molte sono le difficoltà e le deviazioni che la nostra posizione nel mondo subisce prima che comprendiamo come prendere in mano la nostra esistenza e il pieno potere delle nostre virtù.

La storia che vi raccontiamo oggi è quella di Valentina, donna, mamma e moglie, ma anche sognatrice caparbia e inesorabilmente entusiasta che è riuscita, non senza difficoltà, a creare il suo posto nel mondo degli eventi e dal quale, ora, non si discosta più!

A proposito di discostarsi, viene spesso spontaneo collegare una grande metropoli con l’evento mondano, la grande festa o la sfilata di moda, ma avete mai pensato al potenziale suggellato nelle periferie delle nostre grandi città? Alle necessità delle attività locali, dei negozianti, dei comuni di promuovere i loro servizi, le loro opere e le loro piazze così caratteristiche e spesso uniche?

Valentina sì, ci ha pensato e attraverso un connubio di partnership, duro lavoro e creatività ha dato vita ad un’attività originale e proficua che non solo le permette di fare ciò che ama, ma conferisce anche la possibilità ai paesi del sud Milano di ricevere la visibilità che meritano grazie ai suoi eventi.

Tutto inizia con la danza, la sua grande passione, che fa nascere in lei, all’età di 22 anni, il desiderio di aprire un negozio nel centro di Melegnano, cittadina del milanese, peculiare e riconosciuta grazie al suo Castello Mediceo del 1243. Da ragazza di periferia quale lei stessa di definiva, Valentina inizia così ad intrattenere pubbliche relazioni con interlocutori di molta più esperienza dai quali si lascia ispirare e impara molto del mondo dell’imprenditoria e dell’arte. Inizia così ad organizzare sfilate ed eventi locali con l’intenzione di promuovere le collezioni del suo negozio e scopre la sua immensa passione per il mondo affascinante dello spettacolo e dell’intrattenimento.

Si spinge così anche nel milanese dove inizia a collaborare, grazie alla sua pura passione e disinteresse, con alcuni locali di Milano ai quali organizza eventi di diversa natura, molto orientati alla moda, per attirare pubblico ed innalzare la loro visibilità.

La sua voglia di mettersi in gioco ed imparare si manifesta anche nella sua continua esigenza di crescere per cui Valentina frequenta corsi di comunicazione allo IULM e allo IED di Milano che le permetteranno di arricchire il suo background didattico, ma anche professionale.

Sempre grazie alla sua determinazione inizia a collaborare con diverse scuole di danza, parrucchieri, redazioni di moda che la supportano nelle attività di comunicazione e con le quali collabora per dar vita ad iniziative sempre nuove. Non mancano anche le amicizie personali che, entusiaste di partecipare ai suoi progetti, la aiutano a realizzare eventi sempre e comunque no profit.

In questo suo lungo periodo di crescita personale ha dato anche libero sfogo a tutto ciò che l’ha sempre attratta come l’animazione nei villaggi e l’organizzazione di attività per gli ospiti delle strutture; insomma non possiamo proprio dire che non le abbia provate tutte!

Ma ne è valsa la pena perché, se è vero ciò che si dice e cioè che casa è sempre casa, allora Valentina è la conferma di tutto questo. Nel 2015, infatti, attraverso un’analisi nata per caso inizia a realizzare il potenziale che si celava dietro l’esigenza, delle piccole attività locali, di innalzare la loro reputazione all’interno della comunità e ricordare ai cittadini che i loro negozi erano ancora lì! Dopo molti anni di vita, resistenza ai momenti difficili e lungo le strade dei ricordi che hanno portato ognuno degli abitanti ad utilizzare i loro servizi per i propri momenti di vita, loro resistevano ed avevano ancora molto da offrire!

E’ così che Valentina inizia a collaborare con molti piccoli imprenditori locali per creare iniziative di promozione, comunicazione ed eventi che racchiudevano diverse realtà e servizi, unitamente a grandi intrattenimenti, che hanno visto partecipare più di 2000 persone in una sera. Da una passione nata per gioco ha deciso di fare di questo una professione senza realmente sapere a cosa sarebbe andata in contro.

“Non sono mancate comunque le difficoltà iniziali nel trasmettere a negozianti e locali l’importanza nell’investire per un ritorno futuro” ammette. “Guadagnare la fiducia di chi è solito far tutto da sé, senza cimentarsi in grandi iniziative, non è impresa da poco!”. Il suo successo, infatti, nasce proprio da questo, dalla pazienza di aspettare il momento giusto per intervenire e fare il suo lavoro con stile ed entusiasmo!

In collaborazione con i comuni dei paesi più disponibili ad attrarre visitatori, Valentina inizia così a creare opportunità di sponsorizzazione di diversa natura sollevando i suoi clienti da ogni onere di pianificazione, aspetti amministrativi, burocratici o creativi. Questo meticoloso lavoro di analisi ed organizzazione le permette così di rendersi conto del potenziale, anche economico, che un corretto lavoro di mediazione tra domanda e offerta le permetteva di generare e ha iniziato la sua attività chiamata Events&Communication.

Non le bastava però l’idea di creare eventi di promozione fini a se stessi perché, anche lei, ha creduto nello story telling, nel coinvolgimento delle persone che rendono ogni occasione speciale grazie alle loro storie da raccontare. L’approccio scelto infatti vedeva le sfilate di moda unirsi ai concorsi di bellezza grazie ai quali Valentina ha saputo coinvolgere ragazze semplici e normalissime, che hanno potuto cimentarsi in esperienze amatoriali e divertenti, ma che poi hanno saputo divenire dei veri e propri successi!

Decidendo di ospitare giurie di livello e con esperienza nel settore ha modo di conosce veri professionisti come la responsabile regionale di Miss Italia con la quale inizia un’intensa collaborazione che la porta a diventare una mediatrice dell’evento noto a livello nazionale e con il quale realizza 6 date in tutto il Sud Milano e Lodigiano.

Dall’agenzia di Valentina nascono poi nuovi concept di intrattenimento che attraggono diversi target quali Talent night di canto, Fiera delle Spose, Il villaggio di Babbo Natale, Wedding cocktail, ma anche Workshop medici, grazie all’ampliamento del suo portafoglio clienti.

Il lavoro è ancora molto, la strada tortuosa, ma le prime soddisfazioni sono meravigliose! Ci dice soddisfatta.

L’obiettivo di Todevento.com è quella di infondere nelle lettrici e nei lettori l’ispirazione di provarci sempre, talvolta andando a scovare il potenziale dove meno se lo aspettano. Think outside the box (pensa fuori dagli schemi) è la filosofia che permette di incominciare con un mattoncino sul fondo per elevarti sempre più!

Non sai mai cosa c’è dietro l’angolo. Potrebbe essere tutto. Oppure potrebbe essere nulla. Continua a mettere un piede davanti all’altro, e poi un giorno ti guarderai indietro e scoprirai di aver scalato una montagna.
Tom Hiddleston

Todevento.com
About the author

Leave a Reply